Borse e mercati

È il momento di aumentare l’aggressività in portafoglio?

-

Il rally dei mercati azionari ha rallentato la sua corsa durante le ultime settimane, poiché l’aumento dei contagi frena l’entusiasmo legato alla ripresa. Gli Stati Uniti sono in ritardo rispetto al resto del mondo, con l’S&P500 che nelle ultime due settimane ha registrato un rendimento di poco superiore all’1,8%, mentre… Continua »



Mercato pronto a premiare chi stacca il dividendo

-

Nell’era post-Covid, gli investitori dovranno pagare un premio per le società che offrono un buon dividendo. La quasi completa chiusura di molte tra le maggiori economie mondiali ha di fatto portato molte aziende quotate ad annullare o a tagliare pesantemente il proprio dividendo. Nel Regno Unito, alcune di queste sono… Continua »



C’è vita oltre ai titoli tecnologici

-

“La parola d’ordine nelle scelte di investimento in questo momento resta la qualità in termini di bilancio, management e brand name, caratteristiche che si trovano anche in altri settori oltre a quello tecnologico, dei farmaceutici o consumi non discrezionali. C’è vita oltre ad Amazon, Google, Netflix, Novartis, Nestlé, ecc. Limitarsi… Continua »


Il toro cinese

-

L’improvvisa fiammata del mercato azionario cinese si è materializzata dopo che una serie di articoli, pubblicati da diversi media governativi, hanno suggerito il possibile arrivo di un bull market e consigliato l’acquisto di azioni, la classica profezia che si autoavvera! Il parallelismo con l’estate del 2015 è subito tornato alla… Continua »



Trimestre da record per i mercati azionari, le valutazioni sono troppo alte?

-

L’ultimo mese è stato caratterizzato da una volatilità elevata sui principali listini, sebbene sia stata in parte riassorbita rispetto ai momenti più acuti della crisi (Vix a circa 30.4). L’andamento di mercato, caratterizzato da diverse settimane da una crescita continua e costante dell’azionario intramezzata da veloci correzioni, riflette quelli che… Continua »


Buone opportunità nei titoli delle banche italiane

-

I mercati periferici dell’Europa, come Italia, Francia e Spagna, trarranno maggiori benefici da un contesto in cui i premi per il rischio saranno più bassi. Dobbiamo aspettarci una rotazione dai titoli growth a quelli value, con opportunità all’interno degli asset delle banche italiane, ipotizzando una ripresa economica a V nel… Continua »


Borse: Liquidità, macro e sentiment

-

Dai minimi del 23 marzo ai massimi di venerdì scorso, il Nasdaq ha stampato un rally impressionante: +55%. Inutile rammentare i lettori che stiamo attraversando una crisi sanitaria, economica e sociali di proporzioni globali. Nonostante ciò i mercati – azionari e obbligazionari – si sono ripresi alla grande dal tonfo… Continua »