Il focus di Fidelity


Trump dà impulso alla guerra commerciale USA-Cina con l’introduzione di nuovi dazi

George Efstathopoulos -

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato l’intenzione di introdurre, a partire dal 1° settembre 2019, nuovi dazi doganali su 300 miliardi di dollari di prodotti fabbricati in Cina. Tale misura, in pratica, si tradurrebbe in un’imposta su tutti i beni cinesi diretti verso gli Stati Uniti. In… Continua »


La lunga estate calda dei mercati

Donatella Principe -

Ci sono estati come quella del 2012 che regalano un inatteso quanto gradito “whatever it takes”, ma più di frequente negli ultimi 30 anni estate è stata sinonimo di turbolenza su mercati finanziari tutt’altro che a riposo. Si può andare indietro al luglio 1997, con lo scoppio della crisi asiatica;… Continua »


Andrea Iannelli (Fidelity International) commenta la nomina di Christine Lagarde come successore di Mario Draghi al timone della BCE

Andrea Iannelli -

La nomina di Christine Lagarde come successore di Mario Draghi al timone della BCE sembra poco convenzionale se pensiamo al suo background. Lagarde non ha esperienza nella gestione delle funzioni di una Banca Centrale, avendo ricoperto nella sua carriera incarichi di carattere più “politico” che inerenti alla politica monetaria. Prendere… Continua »


Fidelity lancia i rating proprietari di sostenibilità

Fidelity International -

Partendo dall’universo azionario e obbligazionario coperto, composto da oltre 3.000 emittenti, i rating di sostenibilità sfrutteranno le ampie capacità di ricerca di Fidelity e il costante dialogo con i management team aziendali per fornire una valutazione previsionale del focus e dell’orientamento di un’azienda rispetto alle tematiche ESG. Il sistema dei… Continua »


Fidelity International: Commento ai risultati delle elezioni europee

-

Il risultato elettorale ci presenta un’ampia frammentazione del Parlamento Europeo, con partiti che se da una parte sono legittimati da un’affluenza alle urne elevata, dall’altra sono portatori di agende politiche spesso molto diverse, il che renderà molto più difficile la formazione del consenso. Donatella Principe, Responsabile Market and Distribution Strategy… Continua »


La stretta di Pechino sulle importazioni USA

George Efstathopoulos, Bryan Collins -

La Cina ha deciso di alzare i dazi doganali su beni americani per 60 miliardi di dollari al 20-25% (dal precedente 10%), infliggendo un altro colpo ai mercati globali nella giornata di martedì. La ritorsione è stata attuata in seguito al provvedimento adottato lo scorso venerdì dall’amministrazione Trump, che mirava… Continua »



Commento di Andrea Iannelli (Fidelity International) sul giudizio di Standard & Poor’s sull’Italia

Andrea Iannelli -

l giudizio di S&P sull’Italia è stato riconfermato. L’agenzia ha mantenuto sia il rating, BBB, che l’outlook negativo invariati. Avendo rivisto l’outlook al ribasso solo qualche mese fa, e con una serie di eventi importanti all’orizzonte, tra cui spiccano le elezioni europee e il nuovo round di negoziazioni sul budget… Continua »


Il credito investment grade ha una buona tenuta … ma fino a quando? 

Andrea Iannelli -

Ottobre è stato un mese difficile per gli investitori: tutte le asset class sono state messe sotto pressione e pochi mercati sono stati in grado di fornire riparo dalle turbolenze in atto. Il credito investment grade (IG) ha mostrato una buona tenuta a fronte della debolezza espressa a ottobre dai… Continua »